“Confessioni”, di Ada Negri – la recensione

Piccoli flash, intime riflessioni, la descrizione rapida eppure accorta di aspetti più o meno ombrosi dell'animo umano e del suo agire, attraverso le quali emerge non senza difficoltà la propensione della stessa autrice per la poesia, il tocco lieve che la separa dalla prosa.
Continua a leggere

Cosa ho letto in vacanza? – settembre 2021

Buonasera lettori, giungo a voi con libri e mestizia! Ahimè, le mie tanto attese vacanze estive – settembrine – sono sfortunatamente terminate. Sono rientrato dai miei amati monti con il cuore e la memoria pieni delle bellissime Orobie e di …
Continua a leggere

“Omicidio all’inglese”, di Verity Bright – la recensione

Centrale e davvero apprezzabile - soprattutto se si considera il periodo storico e culturale entro cui Omicidio all'inglese è ambientato (siamo nel 1920) - è la tenace audacia e la cosciente consapevolezza della figura femminile, protagonista e chiave di volta dell'intera narrazione: il personaggio di Lady Eleanor Swift si distacca dalla tradizione letteraria precedente, portando sulla pagina l'essenza femminista che è anche cifra stilistica della Vintage Editore e che ne rappresenta l'essenza, l'intento e la forza intellettuale.
Continua a leggere

Wrap Up Giugno 2021

I giorni di giugno, ora passano, ora passano così - recita una bellissima canzone di Fabrizio Moro. E, a voler ben vedere, in effetti, questo sesto mese dell'anno è "passato un po' così". Si è trattato di un mese complicato, per quanto mi riguarda: settimane poco fluide, difficoltà interiori e tanta incomprensione mi hanno tenuto la mano in queste ultime giornate (e ancora non mi hanno abbandonato). Nonostante tutto ciò che si è frapposto tra me e la mia serenità, sono riuscito anche questo mese a leggere sei libri. Va ne parlo subito, in questo nuovo #WrapUp.
Continua a leggere

Le mie pubblicazioni

Le mie citazioni

Ultima Pubblicazione

Archivio